Garbagna Novarese | Oratorio di Santa Maria

garbagna_mariaA Garbagna Novarese si trova l'oratorio di Santa Maria, la cui prima testimonianza risale all'inizio dell'XI secolo, ma che risulta molto rimaneggiato durante i secoli. La struttura, in mattoni, frammenti di tegole e materiale disomogeneo probabilmente di reimpiego, si compone di un'unica navata che termina con un'abside semicircolare, il tetto è ligneo e la facciata è a capanna e come si evince dall'aspetto venne rifatta in periodo neoclassico. L'abside, esternamente, è caratterizzata da archetti raccolti in gruppi da tre e suddivisi da lesene che decorano l'abside stessa.
Internamente si conservano diversi affreschi eseguiti nel XV secolo che decorano l'abside e la parete a sinistra. Nella zona absidale si possono ammirare gli affreschi che ritraggono San Bernardo e San Bovo, la Madonna in trono col Bambino e San Francesco che le presenta il committente del dipinto inginocchiato, opera di Tommaso Cagnola. Si ha poi una Pietà, Sant'Elena, la Madonna con Bambino, Pier Lombardo e San Nicola da Tolentino. Sulla parete sinistra si notano diversi affreschi di Santi, tra cui quello che raffigura il miracolo di San Eustachio.